Due pareggi nelle sfide di andata delle semifinali dei playoff scudetto

UNDER 21

Disputate domenicamattina le gare di andata delle semifinali dei playoff scudetto del Campionato Italiano Under 21. Grande equilibrio e due pareggi nelle sfide giocate ad Aosta e Terni, con il discorso qualificazione alla finale rinviato a domenica 1° giugno quando si disputeranno gli incontri di ritorno. Decisa dalle reti di Laruccia, nel primo tempo, e Melo nella ripresa la sfida tra Aosta e Icobit Montesilvano, con i valligiani vicini alla rete con un palo colpito dall’azzurrino Arteiro. Sei reti e molte emozioni nel match di Terni tra i padroni di casa del Thyssenkrupp e l’Augusta, nell’ennesima riedizione delle ultime due finali di Coppa Italia, andate entrambe agli umbri. Vantaggio siciliano di Merlim, replica ternana firmata dalla doppietta di De Carvalho prima del secondo sigillo di Merlim, autore del 2-2. Poi gli isolani di Gomes Vaz subiscono l’espulsione di Belem ed il susseguente 3-2 di Pierucci in inferiorità numerica. Nel finale ci pensa capitan Bonventre a siglare il preziosissimo pareggio augustano in vista del ritorno di domenica prossima al Palajonio dove il Thyssenkrupp Terni sarà privo di Bessa fermato dal Giudice Sportivo per recidività di ammonizioni. 

AOSTA – ICOBIT MONTESILVANO 1-1
THYSSENKRUPP TERNI – AUGUSTA 3-3

Le gare di ritorno si giocheranno, a campi invertiti, domenica 1° giugno. Si qualificheranno per le finali dell’8 e 15 giugno le squadre che, nell’arco del doppio confronto, avranno realizzato il maggior numero di reti. In caso di parità due tempi supplementari da 5′ e, perdurando la parità, tiri di rigore.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.