I rigori premiano la LazioColleferro

SERIE A

Sono stati i tiri di rigore a risolvere l’infinito braccio di ferro nei quarti di finale tra LazioColleferro e Marca Trevigiana di fronte questo pomeriggio, per la seconda volta in meno di quarantotto ore, al Palaromboli di Colleferro. Alla fine l’hanno spuntata per 7-6 i biancocelesti di D’Orto dopo che tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sul 2-2. Ottima partenza dei veneti dello squalificato Benatti già in vantaggio di due reti dopo appena quattro minuti grazie all’azzurrino Lima (protagonista di un più che convincente finale di stagione) e all’ex Bellomo. La rimonta biancoceleste, con Gaucci ed il portiere titolare Brumatti in tribuna perché squalificati, passava da Battistoni e da Marchetti, con quest’ultimo andato in goal a 4′ dal termine dopo che le due squadre erano rientrate in campo dall’intervallo senza Duarte e Pereira, espulsi dagli arbitri Muratore e Balestra. Ben cinque i tiri liberi falliti complessivamente dalle due squadre: quattro dalla LazioColleferro (tre da Ippoliti, compreso un palo, l’altro da Pereira) e uno dalla Marca Trevigiana con Bellomo cui va aggiunto anche il legno colpito dal laziale Battistoni nei primi minuti della ripresa. Nei 10′ di prolungamento non accadeva nulla che potesse alterare il primo pareggio stagionale tra le due squadre dopo i tre successi dei capitolini e l’unica vittoria veneta in gara-1 dei quarti di finale. Dal dischetto dei 6 metri l’unico decisivo errore era quello del trevigiano Adelmo, sbaglio che regalava alla LazioColleferro la semifinale contro i campioni d’Italia dell’Alter Ego Luparense, traguardo centrato dalla Marca Trevigiana lo scorso anno proprio contro i padovani di Velasco. 

LAZIOCOLLEFERRO – MARCA TREVIGIANA 7-6 dtr

LAZIOCOLLEFERRO: Grammatico, Pereira, Giasson, Cleber, Corsini, Battistoni, Lazarini, Moreira, Ippoliti, Marchetti, Simonatto, Passera. ALL.: D’Orto
MARCA TREVIGIANA: Kuromoto, Contecote, Marquinho, Danieli, Adelmo, Bresolin, Duarte, Sartori, Bellomo, Lima, Miraglia. ALL.: Strim
ARBITRI: Muratore (PG) e Balestra (ME)
MARCATORI: 1° Lima (M), 4° Bellomo (M), 8° Battistoni (L) del p.t.; 16° Marchetti (L) del s.t.
SEQUENZA RIGORI: Sartori (T) gol, Giasson (L) gol, Adelmo (M) parato, Cleber (L) gol, Lima (M) gol, Marchetti (L) gol, Bellomo (M) gol, Lazarini (L) gol, Marquinho (M) gol, Corsini (L) gol
AMMONITI: Danieli, Contecote, Bellomo
ESPULSI: Duarte, Pereira
TIRI LIBERI: 0/4, 0/1


LE SEMIFINALI

LazioColleferro – Alter Ego Luparense giovedì 22
Napoli- TFL Arzignano giovedì 22

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.