Rudnev si consola col terzo posto

UEFA FUTSAL CUP

L’allenatore dell’MFK Dinamo Moskva Yuri Rudnev non era certo soddisfatto del terzo posto, ma ha fatto i complimenti ai suoi giocatori per la netta vittoria per 5-0 nella finalina contro il Kairat Almaty. Alesio invece ha detto che la mancanza di esperienza è costata cara al Kairat.
Yuri Rudnev, allenatore della Dinamo
Voglio fare i complimenti a tutti per la bella partita. E’ stata una partita di consolazione e abbiamo avuto qualche problema di motivazione, perchè la Dinamo normalmente lotta per il primo posto in ogni competizione. Ma il presidente e gli allenatori hanno ricordato ai giocatori che sono dei professionisti che devono rispettare loro stessi e i tifosi, e loro hanno capito. Hanno fatto un ottimo risultato e confermato che la Dinamo è un grande club che punta sempre al massimo, anche se siamo stati sfortunati in semifinale. E’ stata una bella partita con tante occasioni. Mi è piaciuta come mi è piaciuto il risultato, anche se mi dispiace per il Kairat.
Alesio, allenatore del Kairat
Sapevamo che sarebbe stata dura per noi a Mosca dato che affrontavamo squadre ben preparate che hanno buone capacità. Comunque abbiamo mostrato ad alcuni esordienti com’è la UEFA Futsal Cup e credo sia importante. Abbiamo fatto una discreta prestazione in entrambe le gare, anche se le abbiamo perse. Quella di oggi è stata una bella partita. Affrontavamo i campioni d’Europa e una delle squadre migliori in assoluto. Etienne ha giocato nonostante il dolore la prima gara e abbiamo dovuto fargli due iniezioni. Oggi abbiamo deciso di non schierarlo pensando alla sua salute, anche se lui avrebbe voluto giocare. Abbiamo perso la semifinale per piccoli dettagli, dato che l’esperienza è fondamentale in queste competizioni.

Uefa.com

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.