Qualificazioni al Mondiale 2008 – L’Italia da oggi in Abruzzo con diciassette convocati

NAZIONALE

La nazionale italiana di calcio a cinque è giunta a Francavilla al Mare, località scelta per il ritiro in preparazione alle gare di qualificazione ai play-off mondiali in programma al Palazzo dello Sport ”Giovanni Paolo II” di Pescara dal 28 febbraio al 2 marzo. Il commissario tecnico Alessandro Nuccorini ha convocato per il momento 17 giocatori: la lista definitiva dei 14 verrà diramata e resa nota a poche ore dal debutto contro il Cipro, in programma giovedì 28 alle 20.30 (diretta RaiSport Sat). Gli azzurri si sono subito allenati, prendendo confidenza con il fondo del nuovissimo e avveniristico Palazzetto dello Sport di Pescara. La nazionale ha ricevuto una grande accoglienza dai tifosi e dagli appassionati abruzzesi, che oltre agli idoli di casa Foglia, Forte e Morgado, giocatori di spicco dell’Icobit Montesilvano, attendono alla prova anche tutti gli altri campioni azzurri. Il Commissario Tecnico Alessandro Nuccorini mette in guardia dai facili entusiasmi: ”Le nostre avversarie non vanno affatto sottovalutate. Loro non hanno nulla da perdere, noi sì. Per questo, dovremo essere concentrati al massimo e giocare ai nostri livelli migliori fin dalla prima partita, per evitare brutte sorprese. Cipro, Kazakistan e Andorra sono Paesi in costante evoluzione, nel panorama del calcio a cinque internazionale, e perciò vanno affrontati con attenzione”. L’Abruzzo è una terra tradizionalmente fertile e amica per la nazionale, che negli ultimi test da queste parti ha sempre raccolto risultati e consensi: nelle precedenti qualificazioni mondiali, disputate a Montesilvano, sono arrivate vittorie che segnarono l’inizio dello splendido cammino di Cina Taipei 2004: ”In quell’occasione riuscimmo ad arrivare alla finale mondiale, partendo proprio dalle vittorie ottenute nel Girone di Qualificazione di Montesilvano. Speriamo che il precedente sia di buon auspicio. Ricordo con piacere lo splendido sostegno che ci diede il pubblico abruzzese, che ci accolse meravigliosamente. Spero, anzi sono pressoché certo, che anche stavolta sarà così. Il calore degli appassionati e degli sportivi locali può darci una marcia in più per partire con il piede giusto in vista del Mondiale in programma in Brasile tra qualche mese (dal 30 settembre al 19 ottobre, ndr). Prima pensiamo a vincere il girone di qualificazione, poi penseremo anche al resto”. L’Italia vice-campione del mondo e d’Europa è da anni ai vertici del calcio a cinque internazionale e punta a rimanerci, come conferma anche il portiere Alexandre Feller, che dispensa saggezza al gruppo dall’alto della sua esperienza: ”Il passaggio del turno in questo girone di qualificazione è l’obiettivo minimo per noi. Abbiamo lavorato tanto e bene a Roma, nel raduno di preparazione della scorsa settimana, per farci trovare pronti all’appuntamento. Da giovedì si farà sul serio e vogliamo assolutamente conquistare il primo posto nel Girone”. Un Girone che presenta diverse incognite, pensando ai nomi degli avversari: si comincia con Cipro, per passare al Kazakistan e all’Andorra: ”Io resto dell’idea che bisognerà avere massimo rispetto degli avversari, ma che comunque dipenderà da noi il superamento del turno. Se giochiamo come sappiamo, possiamo fare risultato contro tutte e tre le avversarie”.

Ecco la lista ancora provvisoria dei 17 giocatori che sono a Pescara, in attesa della lista definitiva dei 14

Portieri: Farina (El Pozo Murcia), Feller (Alter Ego Luparense), Zaramello (Bisceglie);
Difensori: Fabiano Assad (Malwee), Nora (Alter Ego Luparense), Pellegrini (MRA Navarra);
Intermedi: Bertoni (Napoli), Duarte (Marca Tv), Forte (Icobit Montesilvano), Grana (Alter Ego Luparense), Jubanski (Alter Ego Luparense), Montovanelli (Alter Ego Luparense), Assis (Mostoles 2008)
Attaccanti: Foglia (Icobit Montesilvano), Vampeta (Alter Ego Luparense), Morgado (Icobit Montesilvano), Zanetti (Napoli)

IL PROGRAMMA

Da giovedì 28 febbraio a domenica 2 marzo 2008 il nuovissimo Palazzetto dello Sport ”Giovanni Paolo II” di Pescara ospiterà il girone 8 europeo che, oltre all’Italia vicecampione del Mondo e d’Europa, vedrà in campo Andorra, Cipro e Kazakhistan. Questo il programma completo del girone di qualificazione che si svolgerà con il patrocinio del POGAS (Ministero per le politiche giovanili e le attività sportive), del Comune di Pescara, dei Giochi del Mediterraneo e di ”Pescara Città vicina”: ingresso al Palazzo dello Sport gratuito.

GIOVEDI’ 28 FEBBRAIO
Ore 18 Andorra – Kazakhistan
Ore 20,30 Italia- Cipro diretta TV Raisport Satellite

VENERDI’ 29 FEBBRAIO
Ore 18 Cipro- Andorra
Ore 20,30 Italia- Kazakhistan diretta TV Raisport Satellite

DOMENICA 2 MARZO
Ore 18 Kazakhistan- Cipro
Ore 20 Andorra- Italia diretta TV Raisport Satellite

Si ricorda che solo la prima del girone avrà la certezza della qualificazione ai playoff previsti su gare di andata ritorno e che dovranno determinare le sei nazionali europee da ammettere alla fase finale del Mondiale 2008. Anche le due migliori seconde classificate dei dieci gironi di qualificazione passeranno infatti il turno.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.