Presentazione 13 Giornata

SERIE A

Ultima giornata d’andata e del 2007 per la serie A di calcio a cinque che, senza soluzione di continuità per le festività natalizie, tornerà in campo sabato 29 dicembre per chiudere il girone ascendente con un paio di verdetti ancora da emettere. Su tutti quello del platonico titolo d’inverno da assegnare ad una tra Alter Ego Luparense ed Icobit Montesilvano o a entrambe se dovesse permanere l’attuale parità in vetta alla classifica. I campioni d’Italia veneti saranno di scena, senza lo squalificato Vampeta ma con l’imbattibilità salita ormai a 30 gare ufficiali, sul campo di un Ponzio Pescara reduce al Palarigopiano da 3 vittorie consecutive e 4 risultati utili. Gli abruzzesi, già certi di un posto nella Final Eight di Coppa Italia, avranno un organico decimato dal Giudice Sportivo che ha fermato, in un colpo solo, capitan Rosinha, l’azzurro Under 21 Del Ferraro e Puzzi. Trasferta sulla carta più difficile per l’altra capolista imbattuta Icobit Montesilvano, attesa sul parquet del Palatezze da un TFL Arzignano senza successi casalinghi dal 27 ottobre scorso quando s’impose per 9-4 sul Thyssenkrupp Terni. La telecronaca diretta della sfida in programma in terra vicentina andrà in onda su Raisport Satellite (ch. 227) a partire dalle 18,30 di sabato 29 dicembre. L’altra gara del pomeriggio tutta da seguire sarà quella del Palajonio dove si affronteranno due squadre in un ottimo momento di forma e già in Final Eight di Coppa: i padroni di casa dell’Augusta terzi in classifica, imbattuti da sette giornate e sempre vittoriosi finora nelle sei uscite casalinghe e la LazioColleferro attardata di un solo punto in graduatoria, priva dello squalificato Ippoliti ma reduce da tre vittorie consecutive. Con una vittoria in trasferta che le sfugge ormai dal 6 ottobre scorso (3-1 a Reggio Calabria) la Marca Trevigiana di Benatti (un solo punto nelle ultime 4 gare esterne) andrà a far visita, senza Gulizia, ad un Napoli capace di conquistare appena un pareggio in cinque gare, privo di Battistella ma, soprattutto, unica squadra di serie A ancora senza vittorie stagionali. La sfida per l’assegnazione dell’ottavo posto al termine del girone di andata, l’ultimo a disposizione per accedere alla Final Eight di Coppa Italia, sarà vissuta sull’asse Terni-Bisceglie con le squadre di casa ancora in corsa per questo traguardo. Ad un passo dalla qualificazione i pugliesi di Capurso cui basterà un pareggio interno (parquet dove sono ancora imbattuti) contro i ragazzi del Perugia (5 KO di fila alle spalle) per bissare il risultato dello scorso anno. Potrebbe dunque non essere sufficiente il successo casalingo al Thyssenkrupp Terni di Lamers che, ancora senza sconfitte interne stagionali e con l’azzurrino Coco squalificato, ospiterà il fanalino di coda Reggio Calabria a -8 dalla zona playout ed in cerca dei primi punti esterni del campionato. Il quadro della giornata è completato dalla sfida del Palacesaroni di Genzano tra Mass Roma e Caffè Moak Scicli, rivincita degli ottavi di finale degli ultimi playoff scudetto ma attualmente derby della bassa classifica tra i giallorossi di Arnaudi, reduci da tre sconfitte consecutive, e i rosanero di Chillemi incapaci di muovere la classifica nelle ultime quattro giornate. Un successo dei capitolini equivarrebbe al sorpasso in classifica ed alla loro probabile uscita dalla zona playout. Un colpo esterno dei siciliani spingerebbe invece la Mass Roma a -5 dalla salvezza diretta.


TREDICESIMA GIORNATA

THYSSENKRUPP TERNI – REGGIO CALABRIA ORE 16
Arbitri: Schillaci (Busto Arsizio) – Berardi (Gallarate)

AUGUSTA – LAZIOCOLLEFERRO ORE 16
Arbitri
: Malfer (Rovereto) – Mezzasalma (Bassano del Grappa)

BISCEGLIE – PERUGIA ORE 18
Arbitri: De Ceglia (Milano) – Barbiero (Vicenza)

NAPOLI – MARCA TREVIGIANA ORE 18
Arbitri: Lombardo (Palermo) – Prisco (Frosinone)
PONZIO PESCARA – ALTER EGO LUPARENSE ORE 18
Arbitri: Massini (Roma 1) – Liga (Palermo)

MASS ROMA – CAFFE’ MOAK SCICLI ORE 18
Arbitri: Marconi (Terni) – Nanni (Rimini)

TFL ARZIGNANO – ICOBIT MONTESILVANO ORE 18,30
Arbitri: Dal Mas (Milano) – Masciullo (Bari) – Valle (Mantova)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.