Una finale, due capitani

UEFA FUTSAL CHAMPIONSHIP

Javi Rodríguez e Nando Grana, che capiteranno le loro nazionali nella finale degli Eurepei UEFA di Futsal, giocavano insieme per la stessa squadra di club.
Scambio di complimenti
Rodríguez ha vinto due volte la UEFA Futsal Cup con il Playas de Castellón FS nel 2001/02 e nel 2002/03 prima dell’arrivo di Grana con cui ha poi giocato insieme per due anni. Alla vigilia della finale di Gondomar, i due si scambiano complimenti. ‘E’ uno dei migliori giocatori al mondo’, ha detto Grana. Rodríguez ha invece aggiunto: ‘E’ il tipo di giocatore che si esalta nelle partite più difficili’.
Finale
Si sono già affrontati nella finale dei Mondiali FIFA del 2004 e la vittoria iberica per 2-1 a Taipei è il ricordo più bello per Rodríguez contro gli Azzurri. Grana sceglie invece la partita dell’anno precedente. ‘Il mio ricordo più bello con la Spagna è quando l’abbiamo battuta 2-1 nella semifinale di Caserta nel 2003 prima di vincere il torneo – ha detto il 28enne -. Siamo felici di aver raggiunto ancora la finale e di aver confermato il futsal italiano ai vertici mondiali’.
Senza punti deboli
Rodríguez, 33 anni, non ha dubbi sul fatto che si tratterà di una gara equilibrata ripensando alla difesa azzurra rimasta imbattuta in tre partite su quattro nel torneo. ‘Conosco la maggior parte dei giocatori dell’Italia e non hanno punti deboli. Hanno una grande difesa, ma noi siamo i campioni in carica e non temiamo nessuno’. ©uefa.com

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.