La terza giornata si apre venerdì sera (ore 21) al Palaevangelisti. Alter Ego Luparense di scena nell’anticipo di Perugia. Marca TV- Thyssenkrupp TR in diretta sabato su Raisport Sat dalle 19,30

SERIE A

Classifica di serie A modificata in vetta dal Giudice Sportivo alla vigilia della terza giornata di andata in programma sabato 29 settembre. A causa dell’utilizzo di due giocatori non ancora regolarmente tesserati (Neri e Merlin) in data 15 settembre 2007 nella gara della prima giornata disputata in casa della Marca Trevigiana, l’Augusta ha avuto infatti partita persa a tavolino per 6-0, sentenza che annulla così il 2-1 ottenuto dai siciliani sul campo. Questa decisione lascia i campioni d’Italia dell’Alter Ego Luparense solitari al comando della classifica a punteggio pieno a +2 sul nuovo tandem di inseguitori Marca Trevigiana- Icobit Montesilvano, relegando a 3 punti l’Augusta, l’altra ex capolista a punteggio pieno. I veneti di Velasco andranno a difendere il proprio primo posto in casa del Perugia nell’anticipo di venerdì sera 28 settembre che avrà inizio alle 21. Tra i grifoni umbri farà il suo esordio ufficiale il neo acquisto Bachega che ha finito di scontare una squalifica subìta nella scorsa stagione con la maglia della LazioNepi. Praticamente al completo i tricolori, rimasti in solitudine nella veste di miglior difesa del campionato, con appena una sola rete al passivo nei primi 80 minuti. Impegni casalinghi per Marca Trevigiana ed Icobit Montesilvano opposte rispettivamente a Thyssenkrupp Terni ed Augusta. La matricola veneta, reduce dal pareggio di Pescara, cercherà la prima vittoria sul campo in serie A confrontandosi con i giovani umbri di Lamers di fronte le telecamere di Raisport Satellite che trasmetterà in diretta il match del Palamazzalovo a partire dalle 19,30. Torna sul campo dove conobbe, dopo cinque vittorie ed un pareggio, la prima sconfitta della passata stagione l’Augusta di Milton Vaz di scena al Palasenna di Montesilvano contro un Icobit con già 9 reti al passivo, dato inconsueto per una squadra allenata da Colini. Altro incontro molto interessante quello in programma al Palatezze di Arzignano dove i padroni di casa della TAF affronteranno la Roma di Arnaudi, pronto a scontare in tribuna l’ultima giornata di squalifica. I veneti proveranno a trasformare in un segno positivo la propria classifica che li ha visti annullare, nelle prime due giornate, la penalizzazione di quattro punti. Tra i giallorossi invece, miglior attacco e peggior difesa del campionato (12 reti in entrambi i casi), mancherà lo squalificato Scandolara, attuale capocannoniere di serie A con 5 centri all’attivo. Con il chiaro obiettivo della prima vittoria stagionale il Bisceglie ospiterà al Paladolmen l’imbattuto Legea Napoli. Con il titolare Zaramello squalificato e D’Addato fermo per la frattura dello zigomo rimediata sabato scorso a Genzano, i nerazzurri pugliesi presenteranno tra i pali il neo acquisto Ingravalle, 27enne ingaggiato a tempo di record nei giorni scorsi. Il programma è completato dalla sfida del Palarizza di Modica tra la neopromossa Caffè Moak Scicli ed un Ponzio Pescara reduce da due pareggi consecutivi e dal match di Colleferro tra i padroni di casa, ancora imbattuti ma senza vittorie, ed il fanalino di coda Reggio Calabria sempre sconfitto finora ed in attesa di festeggiare il primo goal stagionale.


PROSSIMA GIORNATA

TFL Arzignano Mass Roma
Bisceglie Napoli
Lazio Colleferro Reggio C5
Marca Trevigiana Thyssenkrupp Terni
Icobit Montesilvano Augusta F.C.
Perugia Alter Ego Luparense
Caffe Moak Scicli Ponzio Pescara
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.