Dese Casinò di Venezia ricomincia da Foca.

MERCATO

DESE CASINO’ DI VENEZIA C5
(Serie A/2 Giorne A)

Finalmente ha un nome e un volto il successore di Facchinelli. A guidare la squadra biancorossonera nella stagione sportiva 2007-08, per il secondo campionato nazionale di A2 della sua storia, sarà l’ex Reggiana Mister ”Foca” Vaz. Il cinquantatreenne brasiliano, nativo del Paranà, ha firmato un accordo biennale che lo impegnerà come guida tecnica della prima squadra e come consulente nel settore giovanile. Antonio Rubens Vaz, detto ”Foca” per la mole imponente ed il peculiare gesto di battere le mani sopra la testa, ha esordito in Italia nella stagione 2002-03 come allenatore dell’Augusta in Serie A1. A metà della stagione seguente ha lasciato la Sicilia per andare a ricoprire il ruolo di coordinatore tecnico a fianco di Mister Mario Neri nella Reggiana in A2. Coppa Italia di categoria e Playoff sono i traguardi raggiunti con la società emiliana con cui ha proseguito il percorso anche nel 2005-06, sempre con lo stesso incarico. Nello scorso campionato, a seguito della migrazione di Mario Neri ad Imola, ha assunto il ruolo di allenatore portando alla salvezza una squadra con un’età media bassissima, composta in gran parte da esordienti nella categoria. In Brasile ”Foca” è considerato uno tra i maggiori guru del futebol de salão. Nel suo palmares può vantare una vittoria del Campionato del Mondo per Club nel 1995, due vittorie del Campionato Brasiliano (una come allenatore e una come assistente) e ben quattro (1992, 93, 94 e 95) titoli dello Stato del Paranà. Dopo un corteggiamento durato diverse settimane dunque il dg Berti e il ds Meneghel sono riusciti ad assicurarsi i servizi dell’esperto tecnico con il quale hanno già elaborato le linee guida di un piano d’azione i cui dettagli verranno resi noti a settembre, in concomitanza con l’avvio dei campionati. Due sono i giocatori dell’organico biancorossonero che il nuovo allenatore conosce già molto bene: Alonso (che ha allenato quando faceva parte delle giovanili dell’Augusta) e il nuovo acquisto Salomao (vecchia conoscenza del periodo brasiliano). Come è noto sul fronte dei nuovi innesti lo staff del Presidente Mion si è attivato immediatamente dopo la fine della stagione regolare. In accordo con il nuovo tecnico, che rientrerà dal Brasile dove si trova attualmente il prossimo 2 luglio, si potranno ora formalizzare eventuali ulteriori contatti ritenuti interessanti. La società biancorossonera, che il prossimo 28 luglio compirà il suo primo decennio, con questa mossa mette le basi per la nuova era post-Facchinelli che si preannuncia già stimolante ed esaltante.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.