Playoff scudetto – Perugia e Ponzio Pescara, colpi esterni che valgono i quarti. La Marca Tv nella storia: è la prima squadra di A2 a passare un turno. E giovedì Marca Tv – Samia Arzignano in diretta su Raisport Sat alle ore 21

SERIE A

Grandissime sorprese nelle sfide di ritorno degli ottavi di finale dei playoff scudetto che hanno sancito le eliminazionI di Bisceglie, Legea Napoli ed Augusta, rispettivamente quinta, settima ed ottava classificata al termine della stagione regolare ed escluse dalla corsa al tricolore da Marca Trevigiana (prima squadra di serie A2 a centrare i quarti di finale), dalla matricola Ponzio Pescara e dal Perugia. Emozioni a non finire nel match del Paladolmen di Bisceglie dove i padroni di casa, sconfitti una sola volta quest’anno di fronte il proprio pubblico ma reduci da 3 KO di fila, erano chiamati a recuperare lo svantaggio minimo accusato all’andata. Dopo un primo tempo chiuso senza reti, ad inizio ripresa il portiere locale Zaramello neutralizzava un rigore prima di capitolare al 5° di fronte al capitano avversario Adelmo, autore di una doppietta anche nella sfida di andata. L’espulsione del numero 1 veneto Miraglia permetteva al Bisceglie di pareggiare al 7° in superiorità numerica con Campagnaro, cui seguiva, un minuto dopo, il raddoppio di Lastrucci. A 3′ dalla sirena Lunardi siglava il 3-1 dei pugliesi, riportando la qualificazione per i quarti di finale dalla parte dei padroni di casa, gelati però a 50” dal termine dal goal di Gulizia che prolungava il match ai supplementari. La sfida si decideva nell’ultimo minuto del secondo prolungamento: tiro libero trasformato ancora da Adelmo per il 3-3 della Marca Trevigiana, errore, sempre dai 10 metri, del nerazzurro Fornari a 27” dalla chiusura. I veneti di Diaz, neopromossi nella serie A 2007/2008, sono la prima squadra di serie A2 a centrare la qualificazione ai quarti di finale (dove affronteranno i campioni d’Italia del Samia Arzignano) da quando sono stati introdotti i playoff scudetto. Le reti di Milani e dell’ex Pereira (a segno anche all’andata) negli ultimi 120 secondi hanno invece firmato il successo esterno del Perugia sul campo di un Augusta cui sarebbe bastato anche il pareggio per passare il turno dopo il 2-2 dei primi 40 minuti. Inatteso accesso ai quarti di finale anche per la matricola Ponzio Pescara che alla prima esperienza in serie A, dopo aver centrato la salvezza solo all’ultima giornata, è riuscita nell’impresa di ribaltare a Napoli il 2-4 subito all’andata in casa. Decisive, per la squadra dello squalificato Marzuoli, la tripletta di Manzali e le doppiette di Emmanuel Ayala e capitan Rosinha. Sconfitta casalinga indolore infine per la Roma, forte di tre reti di margine dopo la gara di andata. Per il Caffè Moak Scicli, l’altra squadra proveniente dalla serie A2, la soddisfazione di un successo firmato da Zanchetta (doppietta) e Bidinotti.


RISULTATI

AUGUSTA- PERUGIA 0-2 (and. 2-2)
AUGUSTA: Santana, Braga, Mateus, Bernardes, Fortino, Luft, Tosta, Cavinato, Da Silva, Menini, Ottoni, Martins. ALL.: Ranno
PERUGIA: Maresca, Pereira, Luciano, Gioia, Trombetti, Mitraud, Volpi, Galici, Silveira, Milani, Profice, Salci. ALL.: Monsignori
ARBITRI: Montesardi (BR) e De Luca (IS)
MARCATORI: 18° Milani, 19° 59” Pereira del s.t.
AMMONITI: Mitraud, Luft, Santana
ESPULSI: /
TIRI LIBERI: 0/0, 0/0

BISCEGLIE – MARCA TREVIGIANA 3-3 d.t.s. (and. 3-4)
BISCEGLIE: Zaramello, Campagnaro, De Cillis, Pedone, Cavasin, Planas, Lunardi, Simon, Lastrucci, Fornari, Pedotti, D’Addato. ALL. Capurso
MARCA TREVIGIANA: Miraglia, Zancanaro, Contecote, Marquinho, Gulizia, Adelmo, Glaeser, Cucolicchio, Vicari, Sartori, Pagnan, Leston. ALL: Diaz
ARBITRI: Rosa (FI) e De Ceglie (MI)
MARCATORI: 5° Adelmo (TV), 7° Campagnaro (B), 8° Lastrucci (B), 17° Lunardi (B), 19° 10” Gulizia (TV) del s.t.; 4° s.t.s. su t.l. Adelmo (TV)
AMMONITI: Simon, Fornari, Gulizia, Leston
ESPULSI: Miraglia, Capurso
TIRI LIBERI: 0/1, 1/1

ROMA- CAFFE’ MOAK SCICLI 2-3 (and. 5-2)
ROMA: Barigelli, Everton, Salomao, Marchetti, Ramos, Armellini, Calderolli, Furlam, Scandolara, Duarte, Cipolla, Leofreddi. ALL.: Arnaudi
CAFFE’ MOAK SCICLI: Scarparo, Leonardo, Teixeira, Lopes, Juninho, De Assis, Bidinotti, Zanchetta, Leandro, Santi, Pelligra. ALL.: Chillemi
ARBITRI: Valle (MN) e Navillod (AO)
MARCATORI: 9° e 10° Zanchetta (SC), 17° Duarte (RM), 19° Furlam (RM) del p.t.; 8° Bidinotti (SC)
AMMONITI: Leandro, Zanchetta, Everton, Marchetti, Duarte
ESPULSI: /
TIRI LIBERI: 0/1, 0/0

LEGEA NAPOLI – PONZIO PESCARA 4-8 (and. 4-2)
LEGEA NAPOLI: C. Bertoni, D. Correia, B. Rossa, H. Correia, Beto, Rom. Bertoni, Del Pizzo, Battistella, Sgarbi, Manzalli, Rodr. Bertoni, Gazolli. ALL. Deda
PONZIO PESCARA: Scordella, E. Ayala, Puzzi, G. Ayala, Muoio, Manzali, G. Pelentir, Del Ferraro, Chiavaroli, Rosinha, Velazquez, Sferrella. ALL. Marzuoli (squalificato)
ARBITRI: Masciullo (BA) e Lombardo (PA)
MARCATORI: 2° E. Ayala (PE), 6° Battistella (N), 8° G. Pelentir (PE), 13° Manzali (PE), 18° Rom. Bertoni (NA), 19° e 19° 45” Manzali (PE) del p.t.; 6° Sgarbi (N), 7° Rosinha (PE), 9° Rom. Bertoni (NA), 17° E. Ayala (PE), 19° Rosinha (PE)
AMMONITI: Manzali, Rod. Bertoni, Battistella, C. Bertoni
ESPULSI: /
TIRI LIBERI: 0/0, 0/0

QUARTI DI FINALE
(giovedì 3, martedì 8 e giovedì 10 maggio)
1) PERUGIA – ALTER EGO LUPARENSE
2) MARCA TV – SAMIA ARZIGNANO diretta TV Raisport Sat ore 21
3) ROMA – ICOPER MONTESILVANO
4) PONZIO PESCARA – LAZIONEPI SEMIFINALI (martedì 15, sabato 19 e lunedì 21 maggio)
VINCENTE 1- VINCENTE 2
VINCENTE 3- VINCENTE 4
FINALI (venerdì 25 maggio, mercoledì 30 maggio, venerdì 1° giugno)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.