Qualificazioni Europee: l’Italia attende il big-match con la Bielorussia, esauriti i tagliandi d’ingresso

NAZIONALE

Tantissime persone si sono date appuntamento ai botteghini del PalaWojtyla per ritirare i coupon d’ingresso gratuiti messi in distribuzione per assistere a Italia-Bielorussia, a conferma della grande attesa che ruota intorno a questo evento da parte di tutti gli sportivi e cittadini pugliesi. I tagliandi sono andati esauriti in meno di un’ora ed è stato perciò deciso di allestire un maxischermo nel campo sportivo adiacente il Palazzetto per consentire a chi è rimasto senza tagliando di assistere comunque alla partita, grazie alla diretta di RaiSport Satellite. La qualificazione alla fase finale degli Europei 2007 si decide lunedì 26 febbraio, al PalaWojtyla di Martina Franca, con inizio alle 20,30. L’Italia di Alessandro Nuccorini, protagonista di due splendide vittorie contro Francia e Turchia, troverà sulla sua strada l’ostica Bielorussia, che è appaiata agli azzurri in testa alla classifica del Gruppo A: la differenza-reti è dalla parte della nazionale italiana (+17 per l’Italia contro +6 per la Bielorussia), a cui basterebbe perciò anche un pareggio per ottenere la qualificazione. Vietato fare calcoli, però, come sottolinea e ribadisce il ct Alessandro Nuccorini: ”Siamo ancora al punto di partenza, nonostante tutto quello di buono che abbiamo fatto fin qui. Abbiamo voluto ripagare il calore dello splendido pubblico di Martina Franca con due prestazioni di grande intensità e abbiamo cercato di offrire uno spettacolo positivo, finalizzato al raggiungimento del risultato. Ma tutto ciò non è stato ancora sufficiente a centrare l’obiettivo. Ecco perché dobbiamo rimboccarci le maniche e pensare solo ed esclusivamente a questa terza sfida. Sarebbe sbagliato entrare in campo condizionati dall’idea di potersi accontentare. Avere due risultati favorevoli su tre ci può aiutare, ma non deve condizionare la nostra partita. In partite del genere, da dentro o fuori, basta un errore o qualche minuto di black-out per rischiare di tornarsene a casa a mani vuote. Perciò, come sempre giocheremo con la massima concentrazione e con l’obiettivo di ottenere il massimo. I giocatori di questo gruppo, per mentalità ed esperienza acquisita negli anni, sono abituati a giocare partite decisive in campo internazionale”.
DIRETTA TV PER ITALIA-BIELORUSSIA 
La partita decisiva del Gruppo A che vede in campo gli azzurri verrà trasmessa in diretta su RaiSport Satellite, dalle ore 20,30 in versione integrale con la telecronaca di Pino Cerboni e il commento di Franco Albanesi.
ULTIME NOTIZIE
Nella giornata di domenica, mattinata di riposo assoluto per la nazionale, che nel pomeriggio ha svolto un allenamento al PalaWojtyla di Martina Franca. Per quanto riguarda la formazione da mandare in campo contro i bielorussi, il ct Nuccorini conterà sull’intero organico a disposizione.
GOLEADOR ”EUROPEI” 
Il miglior realizzatore azzurro in riferimento alle prime due partite giocate è Zanetti con 5 reti all’attivo; seguono Bacaro con 4; Grana e Fabiano a quota 3, Jubanski e Foglia 2, Forte 1 rete.
PRECEDENTI TRA ITALIA E BIELORUSSIA 
Due volte Italia e Bielorussia si sono affrontate in passato, e sempre in gare di qualificazioni europee: il primo precedente è del 7 novembre 1998, a Reggio Calabria, dove gli azzurri vinsero 5 a 2. Successo per l’Italia anche nella seconda sfida del 31 ottobre del 2000 a Caserta, con il risultato finale di 4 a 3.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.